Excite

Vittorio Sgarbi: 'Non voglio Saviano nel mio programma'

Vittorio Sgarbi è pronto per conquistare la prima serata di Rai Uno con il programma dal probabile titolo 'Fahrenheit - Tra il bene e il male'. La data di messa in onda è ancora incerta c'è chi afferma che sarà il 5 aprile o l'11 o addirittura il 27. Qualsiasi sia il giorno, il sindaco di Salemi farà molto discutere.

I video più irriverenti di Vittorio Sgarbi

In realtà le sue esternazioni stanno creando una vera e propria attesa intorno a questa nuova trasmissione che ha visto già la defezione di Oliviero Toscani. Il fotografo ha tradito e abbandonato l'amico Vittorio, pare per questioni di soldi o di libertà di espressione.

Il critico d'arte però non demorde e ha spiegato che nel suo programma si parlerà 'di arte, religione, cultura, valori e dee'. Durante un'intervista alle Invasioni Barbariche ha spiegato: 'Parlerò di tante cose, di principi alti. La prima puntata sarà su Dio'.

Questa mattina, invece, intervenendo all'Alfonso Signorini Show su Radio Montecarlo ha rifiutato categoricamente la presenza come ospite di Roberto Saviano. Sgarbi ha spiegato: 'Saviano nel mio programma non lo voglio, ha già parlato abbastanza. Poi le cose che dice mi sembrano sostanzialmente banali e troppo facili. Nel senso che, una volta assunto il ruolo di vittima, fa discorsi che confermano il suo vittimismo'.

Quasi con arroganza ha aggiunto: 'L'hai mai sentito di parlare di qualcosa che non riguardi la dimensione di Casal di Principe? Neanche si è spostato ad attaccare le pale eoliche ed il fotovoltaico che sono il vero affare della mafia. Io ho cercato di stimolarlo, ma non ha mai risposto. Per cui se tu individui un luogo dove la mafia fa i suoi affari, non capisco perché non devo trovarci Saviano a combattere'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016