Excite

Zecchino d'Oro, il festival dei bambini conquista il satellite

La puntata finale dello Zecchino d'Oro, il celebre festival canoro dedicato ai più piccoli, verrà trasmessa come di consueto dalla Rai, ma quest'anno per la prima volta tutta la selezione delle dodici canzoni per la gara finale non saranno più prerogativa della tv pubblica. A trasmettere l'intera kermesse sarà il canale satellitare DeAKids, la rete per ragazzi della De Agostini in onda sui canali 601-619 di Sky.

L'appuntamento sarà inaugurato con il concerto di domenica prossima che si svolgerà a L'Aquila e il cui titolo è 'Arriva lo Zecchino - Speciale Aquila'. Il concerto verrà trasmesso da DeAkids il 18 alle ore 21.

Frate Alessandro, direttore dell'Antoniano di Bologna ha spiegato: 'La nostra è rimasta l'unica manifestazione a trattare i bambini da bambini facendo cantare loro canzoni da bambini. In giro ci sono trasmissioni che, quando fanno esibire i giovanissimi, forse non si rendono conto dei contenuti dei testi'.

Frate Alessandro ha poi sottolineato: 'La finale del prossimo Zecchino sarà trasmessa come sempre dalla Rai in cinque giornate dal 16 al 20 novembre, ma stiamo trattando per aprire una finestra anche su DeAKids, per non slegare la rete dalla manifestazione'.

Lo Zecchino d'Oro è nato nel 1959 a Milano, come invenzione di Cino Tortorella. Le prime due edizioni sono state organizzate dal Salone del Bambino e si sono svolte a Milano. Dal 1961 lo Zecchino d'Oro è organizzato dall'Antoniano e si svolge a Bologna. Scopo della manifestazione è promuovere la produzione di canzoni per bambini, idonee all'infanzia, musicalmente e letterariamente al migliore livello possibile.

Foto: zecchinodoro.org

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016